M5s, Boldrini: basta usare bambini di Bibbiano per fare propaganda

Pol/Bac

Roma, 19 lug. (askanews) - "Leggo che qualche attivista del partito di Di Maio, in modo del tutto assurdo, chiama in causa addirittura me su questa drammatica vicenda. Mettiamo le cose in chiaro: 1. Non c'è nulla di più grave che manipolare dei bambini a scopo di lucro e i responsabili di un fatto così odioso andrebbero puniti con il massimo della severità. 2. Proprio perché di mezzo ci sono dei bambini bisognerebbe avere il buon gusto di astenersi dalla strumentalizzazione politica e invece Casapound, M5S e Lega hanno avviato su questo l'ennesima campagna diffamatoria ai danni degli avversari politici. 3. Quelle piccole vittime dopo essere state usate per ricavare un guadagno illecito non vanno usate di nuovo per una squallida propaganda di parte". Lo dichiara in una nota Laura Boldrini, esponente di Leu riferendosi ai fatti di Bibbiano.