**M5S: Borrè, 'capo politico non esiste, Grillo può convocare voto su Rousseau'** (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Nel nuovo regolamento viene confermata l'incandidabilità all'organo collegiale per chi fa parte del Comitato di Garanzia e del Collegio dei Probiviri, per il Tesoriere e il Garante e per i componenti dell'Associazione Rousseau. L'incarico di membro dell'organo collegiale è incompatibile anche con il ruolo di: capo delegazione governativa; capo delegazione al Parlamento europeo; capogruppo alla Camera e al Senato; presidente della Camera dei deputati, del Senato della Repubblica e del Parlamento europeo. Possono inoltre candidarsi al Comitato direttivo solo gli iscritti all'Associazione M5S entro e non oltre il 30 giugno 2020.

Un gruppo di consiglieri regionali e comunali ha già diffidato il Comitato di Garanzia, chiedendo che la consultazione venga svolta sulla piattaforma Rousseau: "Da quello che ho constatato c'è stato un altolà da parte dei portavoce firmatari della diffida e non è quindi da escludere che in caso di mancata ottemperanza alla stessa si aprano nuovamente le vie per nuove impugnazioni giudiziarie, proprio per i motivi che ho sintetizzato", chiosa Borrè.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli