M5S: Buffagni, 'deve svegliarsi un po', con Conte tornare tra persone'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 apr. (Adnkronos) – “Il M5S deve svegliarsi un po’, dobbiamo tornare a essere uniti, una testuggine”. Lo ha detto il deputato M5S, Stefano Buffagni, durante una diretta Facebook tenuta insieme a Lucia Azzolina.

“I panni sporchi si lavino in casa. Bisogna rispondere alle persone. C’è gente che ha preso 600 euro di cassa integrazione e ha gli affitti da pagare, ci sono le aziende da aiutare perché finché c’è il blocco dei licenziamenti le cose vanno bene ma bisogna muoversi in anticipo per pensare al loro futuro. Perciò – ha proseguito – credo che il M5S debba riemergere dalla paura e tornare a stare in mezzo alle persone, a costo di ascoltare anche qualche critica, perché ce la meritiamo e perché non abbiamo fatto tutto giusto. Le persone sanno che noi siamo cittadini nelle istituzioni e dobbiamo stare nel mondo vero”.

Parlando poi di Giuseppe Conte ha detto: “Sono ottimista e convinto che con lui potremmo fare un bel lavoro: può essere la punta di diamante, ma ogni generale ha bisogno di colonnelli validi e di truppe motivate. Nessuno – conclude Buffagni – può vincere da solo le battaglie”.