M5S: Cabras, 'non farò ricorso, ora serve opposizione organizzata'

·1 minuto per la lettura
M5S: Cabras, 'non farò ricorso, ora serve opposizione organizzata'
M5S: Cabras, 'non farò ricorso, ora serve opposizione organizzata'

Roma, 21 feb. (Adnkronos) – “Non farò ricorso, non ci sono le condizioni per ristabilire un rapporto di fiducia con il gruppo dirigente che ha compromesso qualsiasi possibilità di lavorare insieme. Si prende atto di una nuova situazione storica da parte di alcuni di noi”. Lo dice Pino Cabras, espulso dal gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle, a Radio Popolare.

Una vostra formazione politica? “E’ una conseguenza della nuova dinamica parlamentare che si è realizzata. Chi vuole fare opposizione lo vuole fare anche in modo organizzato e quindi ci organizzeremo di conseguenza". Di Battista è un vostro riferimento? “Di Battista è un libero pensatore che dice cose interessanti ma ci rivolgiamo a tanti che nella società italiana hanno questa posizione”

Sta dicendo che farete un partito? “No, non corriamo in questo senso, le costruzioni non partono dal tetto, siamo sponda parlamentare e raccoglieremo le istante di opposizioni che si formeranno nel prossimo periodo e e siamo lievito di qualcosa può crescere nella società”. Con Grillo come la mettete? “Non siamo irriconoscenti ma lui è diventato irriconoscibile. Draghi non è diventato grillino ma Grillo diventato draghiano”.