M5S, Calenda a D'Incà: "Io non vi perdono, dovete sparire"

(Adnkronos) - "Io no. Non perdono il veleno populista-giustizialista". Lo scrive su Twitter il leader di Azione Carlo Calenda replicando al ministro M5S Federico D'Incà, il quale aveva detto: "Perdono gli errori di Calenda".

"Non perdono l'aver smontato industria 4.0, Ilva e aver cercato di sabotare Tap - prosegue Calenda nel tweet - Non perdono la presa in giro degli italiani, l'aver ridotto la mia città a un immondezzaio e il finto pacifismo opportunista. Dovete sparire".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli