M5s, Carelli: dimissioni Di Maio per far crescere il Movimento

Pol-Afe

Roma, 22 gen. (askanews) - "Caro Luigi, continueremo a lavorare insieme! Il tuo gesto ha confermato la grande generosità con cui ti sei dedicato al Movimento in questi anni. Sono dimissioni che costringeranno tutti a responsabilizzarsi, sono dimissioni non per mollare, non per rinunciare, bensì per rilanciare e far crescere il Movimento". Lo scrive Emilio Carelli, parlamentare M5s, in un post su Facebook.

"Troppo spesso - aggiunge - in questi anni il rumore di una minoranza ha preso il sopravvento sul silenzio di chi stava lavorando. Ora abbiamo davanti a noi una grande occasione: gli Stati Generali del 15 marzo che ci consentiranno di individuare il metodo più adatto per raggiungere gli obiettivi. Avremo un dibattito non polarizzato su una sola persona e questo sarà un vantaggio. Sono infine felice di constatare che oggi la sintonia con Beppe Grillo e Davide Casaleggio resta totale e immutata. Per il Governo non cambia nulla, inizieremo a lavorare da subito al nuovo crono programma. Insomma, insisto, caro Luigi, voglio interpretare il tuo gesto non come un modo per mollare ma per prendere la rincorsa e ripartire!".