M5s, Castelli: sto con Di Maio, basta retroscena che avvelenano

Pol/Arc

Roma, 10 gen. (askanews) - "Se escono prime pagine come quella di stamattina è perché qualcuno fa circolare voci, infondate, con insistenza. Il Fatto quotidiano è un giornale che stimo, per questo credo che qualcuno gli abbia volutamente raccontato falsità, o peggio desideri personali. Non commento mai questioni interne, ma questa volta lo considero veramente necessario. Sarebbe il caso che chi è legittimamente in dissenso con il Capo politico, l'amico, il Ministro, Luigi, lo facesse a viso scoperto. Senza lasciarsi a retroscena che avvelenano il clima". Lo scrive su Facebook il vice ministro dell'Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

"Questo - prosegue - lo dobbiamo alla nostra storia politica, fatta di assoluta trasparenza, anche nel dissenso, alle Istituzioni che oggi abbiamo l'onore di rappresentare, grazie al MoVimento 5 Stelle e a Rousseau, e ai cittadini italiani, sia quelli che ci hanno votato e soprattutto quelli che non ci hanno votato. Ma lo dobbiamo soprattutto all'uomo che ha dato anni per cambiare la politica italiana mettendoci faccia, cuore e sacrificio. Io sto con Luigi, per tutti i motivi che ho sempre manifestato e per i quali mi sono sempre spesa. Per me nessuno lo può sostituire e continuerò a sostenerlo".