M5S, Ciampolillo espulso pensa al reclamo

webinfo@adnkronos.com

Il senatore Lello Ciampolillo "si riserva di presentare reclamo contro l'ingiusto provvedimento di espulsione emesso nei suoi confronti dal Collegio dei Probiviri del Movimento 5 Stelle, in considerazione dell'evidente illegittimità del provvedimento stesso, specie per la palese violazione del diritto di difesa, regola fondamentale di ogni civile convivenza". E' quanto si legge in una nota diffusa dall'ex M5S senatore Ciampolillo.