M5S: Conte, 'nessun divieto a parlamentari di andare in tv, ma ora meglio vicepresidenti'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 nov. (Adnkronos) – "Divieto ai parlamentari di andare in tv? Una fesseria che é circolata. Si sono appena insediati i nuovi vicepresidenti, non c'è stato nessun diktat però é chiaro che almeno in questa fase, nei Tg, a dare la linea politica ufficiale ho chiesto di far andare loro, anche per farli conoscere". Lo ha affermato il presidente del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, ospite di 'Otto e mezzo', su La7.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli