M5S: Conte, 'vicende Giarrusso e Cominardi già alle spalle'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 mag. (Adnkronos) – L'addio di Dino Giarrusso e le polemiche sul post Draghi-Biden del tesoriere Claudio Cominardi, "sono vicende di ieri, possiamo già considerarle alle nostre spalle. Su Cominardi stiamo parando di un murales e non ci tornerei sopra", mentre "Giarrusso ha fatto una scelta molto chiara e questo, anzi, ci aiuta ad essere ancora più chiari al nostro interno e più forti perché per esprimere una linearità di forza politica, una coerenza d'azione e una forza anche all'esterno, dobbiamo essere forti al nostro interno. Quindi questi passaggi ci aiutano a fare chiarezza". Così il presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte, a margine di un incontro elettorale a Riccione dove ha dato inizio oggi al suo tour elettorale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli