M5s: contro Fioramonti operazione esecrabile, ribadiamo stima

Pol/Luc

Roma, 3 ott. (askanews) - "Ormai è sotto gli occhi di tutti il goffo e scorretto tentativo di individuare nella persona di Lorenzo Fioramonti la figura del ministro-bersaglio di questo esecutivo, facendo peraltro ricorso ad argomentazioni tanto futili quanto squallide e coinvolgendo un minore. Un'operazione esecrabile che purtroppo abbiamo già visto in passato e alla quale non intendiamo sottostare". Lo affermano le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura alla Camera.

"Ribadiamo tutta la stima e la vicinanza a una persona seria e competente insieme alla quale lavoriamo intensamente per mettere a segno importanti interventi e puntare con decisione su scuola, università e ricerca. Fioramonti è sotto attacco per le sue proposte politiche, dalla centralità della questione ambientale agli investimenti necessari per i suoi settori di competenza fino al suo riaffermare i diritti dei giovani di questo Paese: ma questi sono esattamente gli obiettivi del MoVimento 5 Stelle, dunque chi attacca il ministro attacca tutti noi".