M5s, Di Maio: nuove regole su liste civiche? ci adattiamo al campo

Gal

Roma, 14 set. (askanews) - Alle prossime elezioni amministrative il Movimento 5 stelle andrà "per la prima volta con le nuove regole sulle liste civiche che creano tante perplessità. Il Movimento si chiama movimento, è una forza non conservatrice, evolve, si riforma si adatta al campo". Così Luigi Di Maio, capo politico del M5s parlando alla scuola di formazione dell'associazione Rousseau si è rivolto alla base degli attivisti in vista del prossimo appuntamento elettorale.

"Due cose mi ha insegnato Gianroberto Casaleggio: tutto quello che non arriva non esiste, cioè la comunicazione è fondamentale - ha ricordato Di Maio - e l'altra è che se vuoi sconfiggere il nemico ti devi adeguare al campo di battaglia, se invece sei rigido l'altro prevede le tue mosse".