M5S, Drago: "Io via dal gruppo del Senato? Forse i vertici mi vogliono fuori..."

webinfo@adnkronos.com

di Antonio Atte  

"Io via dal Movimento? Sempre la stessa domanda...", si schermisce la senatrice grillina Tiziana Drago, interpellata dall'Adnkronos. Le indiscrezioni secondo cui la parlamentare sarebbe pronta ad abbandonare il gruppo pentastellato a Palazzo Madama (con un possibile approdo alla Lega di Matteo Salvini) si rincorrono da tempo. "Che tristezza! Non siamo abituati al confronto e alla diversità!", commenta la senatrice, che però certifica come il suo rapporto con i vertici grillini non sia dei più idillici: "Forse è il Movimento che mi vorrebbe fuori. Occorrerebbe chiedere a qualcuno dei vertici...". A cosa si riferisce? "Solo sensazioni", taglia corto Drago.  

Dopo il passaggio della senatrice Alessandra Riccardi alla Lega i numeri della maggioranza si sono ulteriormente assottigliati. Nuovi addii nelle file pentastellate sono nell'aria e per i giallorossi a Palazzo Madama l'incubo numeri diventa sempre più concreto.