M5s, D'Uva: Di Maio rappresenta il vero Movimento

Pol/Vep

Roma, 10 gen. (askanews) - "Dopo le ultime vicende che riguardano il MoVimento 5 Stelle, sento di condividere una riflessione. La voglio rivolgere alle mie colleghe e ai miei colleghi, tutte e tutti. Senza distinzioni, ma nell'unità del MoVimento e di chi lo rappresenta per ciò che realmente è: Luigi Di Maio". E' quanto scrive in un post su Facebook il questore Cinquestelle della Camera D'Uva,

"A tutti loro, a tutti noi voglio chiedere: conosciamo noi stessi? Per rispondere dobbiamo tornare indietro nel tempo, a ciò che abbiamo pensato la prima volta che abbiamo sentito parlare del MoVimento 5 Stelle e a ciò che abbiamo amato di questo progetto. Ma anche a quello che non ci piaceva, fin dall'inizio però. E se c'era qualcosa di così importante che non accettavamo, mi chiedo perché qualcuno abbia ugualmente voluto farne parte - aggiunge -. Dobbiamo dire, con franchezza, se abbiamo mai pensato che il MoVimento potesse esistere, così com'è, senza persone come Luigi Di Maio. Lo stesso Luigi Di Maio che ammiravamo quando portava questa forza politica in maggioranza e poi al Governo. Torniamo a quel 4 marzo 2018: prima di quel momento ci era mai venuto in mente di abbandonare il MoVimento?"

"Guardiamoci allo specchio, riflettiamo e agiamo di conseguenza. Ma non facciamo finta di non conoscerci. Confrontiamoci, dialoghiamo, ma in questo modo. La soluzione c'è sempre, però bisogna essere sinceri con se stessi, conoscersi e riconoscersi. E se alla fine verrà fuori che non siamo adatti a stare nel MoVimento, accettiamo l'errore di esservi entrati, chiediamo scusa e torniamo nel posto da dove siamo arrivati", aggiunge. "Io so che il mio posto è qui, nel MoVimento e al fianco di Luigi. Come il primo giorno, come in questa foto di 7 anni fa, in mezzo a chi vuole dedicarsi davvero ai problemi del Paese, ma soprattutto alle soluzioni", conclude.