M5s a Fontana: Dpcm consente istituzione zone gialle in Regione

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 gen. (askanews) - "Oggi il governatore Fontana si presta a leggere la consueta velina di partito, farcita di attacchi senza senso né riscontri contro i non meglio identificati odiatori della Lombardia. Fontana dovrebbe sapere che il Dpcom consente ai governatori delle Regioni, quindi anche lui, l'autonomia di istituire zone gialle all'interno del territorio regionale, qualora i parametri dimostrino sia possibile farlo in sicurezza". Così il capogruppo del Movimento Cinque Stelle in Consiglio Regionale, Massimo De Rosa, commenta le dichiarazioni del presidente Attilio Fontana secondo cui alla Regione Lombardia ha "dati da zona gialla da tre settimane" e quindi dovrebbe passare da zona arancione a zona gialla nell'aggiornamento settimanale.

"Ovviamente - prosegue De Roa - il governatore Fontana, per fare ciò che lo stesso Fontana chiede, dovrebbe assumersi in prima persona delle responsabilità. Dovrebbe governare ma, come dimostrano i ripetuti fallimenti della sua amministrazione, non è in grado di farlo. Avanti quindi con gli attacchi, le polemiche strumentali e la propaganda. Tanto a pagare sono gli stessi lavoratori lombardi, che già hanno pagato di tasca loro il prezzo di una settimana di lockdown a causa dell'incapacità di Regione Lombardia di fornire dati corretti".