M5S: "Fontana ha mentito su capitali in paradisi fiscali, dimissioni"

webinfo@adnkronos.com

"Fontana dice che il conto corrente in Svizzera con milioni di euro arrivati dalle Bahamas e scudati in Italia grazie alla legge sul rientro dei capitali illeciti detenuti all'estero (voluntary disclosure) non era operativo dagli anni '80. Ma all'Agenzia delle Entrate risulta invece che ci sono stati movimenti rispetto ai 4.565.000 euro giacenti nel 2009 e cioè: 129mila euro in più nel 2010, mezzo milione di euro in meno nel 2011, 440mila in più nel 2012, 100mila in più nel 2013 a quota 4.734.000. Altra menzogna! Fontana si dimetta per rispetto dei lombardi e degli italiani e dica a tutti quale è la verità su questi milioni di euro". Così si legge in un post sulla pagina Facebook del MoVimento 5 Stelle. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio