M5S, Gallo: "Grillo ha messo pietra tombale sulla Lega"

webinfo@adnkronos.com

"E' chiaro che Beppe ha messo ancora una volta una pietra tombale sulla Lega e sulla destra definendole pericolose per questo Paese e aggiungo che pensare ad un ritorno con la Lega significa anche ammazzare tutti i nostri sogni di evoluzione ecologica e vera trasformazione del modello economico del nostro Paese". Lo afferma, parlando con l'Adnkronos, il deputato M5S Luigi Gallo, commentando le parole di Beppe Grillo dopo l'incontro con Luigi Di Maio. "Ora - prosegue il Presidente della Commissione Cultura di Montecitorio - rafforziamo questo governo che è nato sulla volontà di dare stabilità ai cittadini e costruire una visione di medio e lungo termine". 

"E' appena iniziata una nuova chimica tra due forze politiche - spiefa ancora parlando dell'alleanza di governo col Pd -, fino ad ora avversarie, dobbiamo avere il tempo di costruire convergenze importanti, l'abbiamo fatto su una struttura di programma per il Paese, ma è chiaro che vanno costruite passo passo, con le misure giuste e questo richiede del tempo". "Noi - prosegue Gallo - stiamo già avendo in Parlamento convergenze importanti sul decreto clima, sul decreto istruzione. Questo però non è ancora percepito perchè è successo da troppo poco dopo anni che ci siamo avversati, ed è necessario più tempo".