**M5S: Gallo, 'uomo solo al comando ha fallito, chi rema per se lasci'**

·1 minuto per la lettura
**M5S: Gallo, 'uomo solo al comando ha fallito, chi rema per se lasci'**
**M5S: Gallo, 'uomo solo al comando ha fallito, chi rema per se lasci'**

Roma, 15 nov. (Adnkronos) – “Per riportare il Movimento 5 Stello ai livelli del 2018 abbiamo bisogno di un’organizzazione territoriale democraticamente eletta, capillare su tutti i territori. Basta esistere solo su Internet, dove non siamo nemmeno più i primi. 11 milioni di italiani hanno votato il Movimento 5 Stelle per l'onestà, la coerenza e la credibilità; ci hanno chiesto di risolvere i loro problemi e invece i vertici del Movimento in passato hanno scelto l'uomo solo al comando, che ha portato individualismo, opacità e arrivismo, distruggendo la nostra comunità. Dico questo perché la nostra cura è la sincerità e ammettere gli errori è l'unico modo per superarli”. Lo ha detto Luigi Gallo, portavoce di Parole Guerriere, nel suo intervento agli Stati Generali del Movimento 5 Stelle.

“Chi non ha voglia di remare per tutti ma è nel Movimento 5 Stelle solo per se stesso può andarsene, così resterà soltanto chi ha voglia di remare per il Paese, perché di urlatori inconcludenti ce ne sono già troppi. I cittadini – ha detto Gallo – devono percepire e vedere il M5S per strada, affianco alle loro battaglie di vita di tutti i giorni, i cittadini devono poter incontrare il M5S in una sede fisica in ogni città e non affidarsi solo ad una piattaforma virtuale che da strumento digitale si è trasformato in strumento di potere in mano ad una sola persona”.