M5s, Giorgetti: irragionevole tornare con loro al governo

Pol/Vep

Roma, 15 gen. (askanews) - "Io sono uno di quelli che spinse per il governo gialloverde, perché penso che una forza politica che prende il 33% dei voti non possa essere esclusa dal governo. Oggi però i 5 Stelle stanno subendo una profonda crisi di identità e in questo momento non è più ragionevole ipotizzare di tornare con loro al governo. Credo che il M5S non avrà più il consenso necessario per essere determinante a livello nazionale" così Giancarlo Giorgetti (Lega), ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7.