M5s, Grillo: basta attacchi a Di Maio sennò ci rimettiamo tutti

Gal

Roma, 23 nov. (askanews) - "Non possiamo continuare con i facebook uno contro l'altro, in cui si dice questo non va bene, adesso la situazione deve essere chiara: il referente è lui, il capo politico è lui, io gli starò un pò più vicino ma non rompete i co...fatemi la cortesia, sennò ci rimettiamo tutti". Così Beppe Grillo in un video insieme a Luigi Di Maio dall'hotle romano dove i due si sono incontrati, si rivolge ai militanti del Movimento 5 stelle dopo le polemiche interne e soprattutto per dire basta agli attacchi al leader del Movimento.

"Non siamo più quelli che eravamo dieci anni fa, mettetevelo bene in testa. Ed è meraviglioso - assicura Grillo -. Tutto tende al caos, all'entropia, è la nostra matrice, ma dal caos vengono idee meravigliose e ci saranno: la costituzione di un nuovo ombelico dal vertice al territorio, una specie di meet up. Li abbiamo fatti con Fico e Casaleggio, non si capiva niente, ognuno portava una versione dei fatti...adesso il mondo è diverso".