M5S: Guidizzi, 'falsa mia cacciata Stati generali, solo invito a togliere cartello'

·1 minuto per la lettura
M5S: Guidizzi, 'falsa mia cacciata Stati generali, solo invito a togliere cartello'
M5S: Guidizzi, 'falsa mia cacciata Stati generali, solo invito a togliere cartello'

Roma, 15 nov. (Adnkronos) – “Oggi il quotidiano Corriere della Sera ha diffuso la notizia di un mio allontanamento dagli Stati generali del M5S che mi preme smentire. Come anche comunicato al senatore Gabriele Lanzi, facilitatore agli Affari Interni per l’Emilia Romagna, che partecipava all’evento, nessuno mi ha allontanato". È quanto puntualizza Natascia Guiduzzi, attivista del Movimento 5 Stelle, ex consigliera comunale e candidata sindaca a Cesena.

"A seguito dell'esposizione di un cartello che invitava il Capo Politico Vito Crimi a pubblicare i dati delle votazioni per gli Stati Generali su Rousseu sono stata invitata a toglierlo. Invito che non ho colto, continuando ad esporlo secondo la mia volontà. Nonostante ciò ho continuato a partecipare ai lavori degli Stati Generali fino alla loro fine naturale, come è normale che sia in una comunità ricca di pensieri anche variegati”, conclude.