M5S, la gaffe di Sara Marcozzi: “Conte miglior premier dopo Pertini”

M5S, la gaffe di Sara Marcozzi: “Conte miglior premier dopo Pertini”

Dopo le dimissioni di Giuseppe Conte nella giornata del 20 agosto molti parlamentari pentastellati hanno pubblicamente elogiato il Presidente del Consiglio per il lavoro svolto in questi 14 mesi. Tra questi anche la consigliera regionale del M5S Sara Marcozzi, autrice di una gaffe pubblicata sul suo profilo Facebook e che, subito notata dagli utenti, ha in breve tempo fatto il giro del web.

M5S, la gaffe di Sara Marcozzi

pertini

Nel post in questione, la Marcozzi ha infatti definito Giuseppe Conte come il miglior Presidente del Consiglio dopo Sandro Pertini. Un’evidente svista quella dell’ex candidata alla presidenza della regione Abruzzo, dato che Pertini non è mai stato Presidente del Consiglio bensì Presidente della Repubblica dal 1978 al 1985.

La figura di Sandro Pertini è sempre stata peraltro sempre molto utilizzata dal M5S come esempio di politico dalla parte dei cittadini. Non stupisce pertanto un suo accostamento alle vicende di questi ultimi giorni, seppur in un ruolo istituzionale che non ha mai ricoperto.

La risposta della consigliera

Resasi conto dell’errore, la Marcozzi ha immediatamente provveduto a correggerlo sostituendo l’espressione Presidente del Consiglio con una più generica “miglior uomo delle istituzioni“. Nella giornata del 21 agosto, la consigliera ha però voluto replicare ai numerosi commenti piovuti sul suo profilo, dichiarando: “Dal momento che in tanti si sono appassionati al mio ultimo post, tranquillizzo tutti sul fatto che, sì, ho commesso un errore: scrivere di getto senza rileggere. Poco dopo la pubblicazione, ho riletto il post e mi sono resa conto di averlo scritto male. Il paragone tra Conte e Pertini era e rimane sulle qualità politiche e umane delle due persone, non di certo sui diversi ruoli istituzionali”.

Il commento di Giorgia Meloni

Parlando dal proprio profilo Twitter è intervenuta sulla questione anche la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, che ha dichiarato: “L’ex candidata M5S alla guida della Regione Abruzzo definisce Sandro Pertini “presidente del consiglio”. Durante il discorso in Senato Conte ha parlato di “grave carenza di cultura istituzionale”. Ora sappiamo a chi si riferiva…”.