M5S Lazio festeggia 2 anni in regione e tira le somme

Bet

Roma, 3 mar. (askanews) - "Dall'estensione e regolamentazione del Parco Regionale dell'Appia Antica, con oltre 1200 ettari di area protetta in più e l'ok a un Piano d'Assetto atteso da 30 anni, al Fondo per i Workwers Buyout, finanziato con 8 milioni di euro, fino al Reddito di Residenza, che riserva 1,4 milioni per gli imprenditori che si trasferiscono con la propria azienda nei piccoli comuni a rischio spopolamento". Sono alcuni dei principali risultati dei consiglieri regionali M5S del Lazio raccontati in un video sui canali social con l'hashtag #2annia5stelle in occasione dei due anni dalle ultime elezioni regionali del 4 marzo 2018. "Tra le altre vittorie riportate nella video sintesi di due anni di battaglie, le tre proposte di legge 5stelle approvate (gestione più trasparente per le ex Ipab, promozione del compostaggio aerobico e bonifica aree a rischio ambientale), lo stop a nuovi inceneritori nel nuovo Piano Regionale Rifiuti, il Registro Tumori, le Comunità energetiche". E ancora: "l'Ufficio Unico Autorizzazioni per gli imprenditori agricoli, le azioni per la difesa del diritto alla casa (un milione per i soci delle cooperative abitative in crisi, la revoca dei fondi e del diritto di superficie ai costruttori disonesti dei Piani di Zona, il riuso degli immobili dei privati), i fondi per le Rsa dei piccoli comuni (una misura che vale 2 milioni di euro), per la tutela dell'acqua bene comune (500mila euro) e per i nuovi negozi di prodotti sfusi e alla spina (250mila euro)". Introdotti anche interventi specifici per la tutela degli animali (numero unico soccorso animale e stop vendita animali in vetrina) e contro il randagismo (300mila euro per incentivare le adozioni nei canili e 400mila per costruire nuovi canili pubblici".