M5S, lettere anonime con proiettili a Valeria Ciarambino

·1 minuto per la lettura

Due lettere con tre proiettili indirizzate alla vicepresidente del Consiglio regionale della Campania Valeria Ciarambino, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale, sono state intercettate nel centro di smistamento delle Poste. La prima lettera è stata trovata lunedì scorso, la seconda ieri.

Entrambe le lettere erano indirizzate al "ministro Ciarambino" e con l'indirizzo "Palazzo Santa Lucia", sede della Giunta regionale della Campania. I proiettili sono stati individuati all'interno delle buste con lo scanner. Indaga la Digos che ha informato Ciarambino dell'accaduto.

"La mia vicinanza, il mio massimo sostegno a Valeria Ciarambino per le ignobili minacce ricevute in questi giorni. Valeria 'non starà zitta' e posso garantire che il Movimento sarà sempre al suo fianco, in prima linea, per combattere malaffare e corruzione. Coraggio Valeria!", scrive Giuseppe Conte su twitter.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli