M5S: liste a rischio per amministrative, Borré 'Crimi non può certificare logo' (3)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Le speranze di trovare un candidato comune con i dem a Torino sono ridotte al lumicino e ad oggi Napoli è l'unica città dove centrosinistra e M5S sono riusciti a convergere sullo stesso frontman, ovvero l'ex ministro Gaetano Manfredi. Resta anche l'incognita delle regionali in Calabria dopo il passo indietro della candidata Maria Antonietta Ventura.

Nella riunione di lunedì, la maggioranza dei parlamentari calabresi ha confermato l'asse con Pd e Articolo 1 auspicando però la candidatura di una figura politica interna al M5S per sostituire Ventura. Ma l'intesa con i democratici mostra anche qui le prime crepe: i parlamentari Auddino, Melicchio, Ferrara e Orrico, secondo quanto apprende l'Adnkronos, avrebbero espresso forti perplessità circa l'alleanza con il Pd, dicendosi favorevoli ad appoggiare il percorso civico di Luigi De Magistris. (di Antonio Atte)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli