M5S: Masi, 'non sono mediatore, problema passare da movimento a partito' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Ci sono quelli molto più legati alla visione di Grillo e quelli molto più legati alla visione di Conte. Si tratta di capire -ha concluso De Masi- se troveranno una conciliazioni, i tempi sono stretti. Da quello che succederà dipenderà anche se il centrosinistra si presenterà alle prossime elezioni politiche con una forza del 40% o di meno del 30%. Se vince la destra si offre l’Italia ad una destra destra, il governo che può venirne fuori può avere delle sfumature di destra che ci eravamo disabituati ad avere in Italia. Grillo e Conte possono determinare l’andamento della storia del nostro Paese senza neanche accorgesene”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli