M5s, Mininno: mia fedeltà a Movimento fuori discussione

Pol-Afe

Roma, 27 set. (askanews) - "Oggi il quotidiano 'La Repubblica' scrive che io sarei considerato 'in partenza' dal gruppo del Movimento 5 Stelle con destinazione 'nientemeno che Lega'. E' una informazione del tutto falsa, destituita di qualsiasi fondamento". Lo dichiara il senatore M5S Cataldo Mininno.

"Non intendo lasciare il Movimento 5 Stelle e non ho mai neanche lontanamente pensato di farlo: la mia fedeltà politica verso di esso non può e non deve essere messa in discussione. Accostarmi alla Lega poi - prosegue il senatore - è anche singolare: sono un meridionalista e le mie idee sono ben lontane da quelle del partito di Salvini. Sono onorato di rappresentare il Movimento in Parlamento e sono convinto del fatto che chi intenda lasciare un gruppo parlamentare debba dimettersi dal Parlamento, non iscriversi ad un altro gruppo. Mi dispiace constatare che Repubblica scriva cose palesemente false, frutto di fonti per nulla attendibili".