M5s, Morra: non ho alcuna intenzione di diventare capo politico

Luc

Roma, 8 nov. (askanews) - "Non ho alcuna intenzione di diventare capo politico. Ho sempre sostenuto che l'architettura del capo politico, che ci è stata imposta da una legge elettorale che richiedeva quest'obbligo, ha molti difetti e dovremmo pensare a riorganizzare il Movimento in chiave più collegiale, condivisa e partecipata. È una convinzione che non ho mai nascosto. Sono convinto che il M5S abbia una caratteristica rivoluzionaria allorquando chieda a tutti di portare un contributo di conoscenza e corresponsabilità nella gestione delle decisioni. Se i giornali e i giornalisti si divertono così, noi non glielo possiamo impedire". Lo ha detto Nicola Morra, M5s, presidente della commissione Antimafia, ospite di Circo Massimo su Radio Capital.