M5S: mozione a Regione Lombardia per una moratoria al nucleare

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 16 set. (askanews) - "Dopo le ultime parole di Salvini abbiamo deciso di depositare una mozione in Consiglio per avere la garanzia da Regione Lombardia di una moratoria sul nucleare e di porre formalmente l'obiettivo di arrivare alla neutralità carbonica entro il 2050 attraverso fonti rinnovabili". E' quanto ha annunciato il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Raffaele Erba, primo firmatario della mozione che ha come obiettivo quello di "scoraggiare investimenti pubblici nel nucleare, puntare sulle fonti rinnovabili e perseguire la neutralità carbonica entro il 2050".

"Si tratta di impegni fondamentali e strategici se si vuole dare una risposta concreta all'emergenza economica e ambientale che stiamo vivendo" ha proseguito Erba, aggiungendo che "la nostra Regione, visto il suo ruolo di locomotiva economica d'Italia, deve cogliere la sfida per essere traino in questa transizione ecologica". "Doveroso - ha concluso il consigliere pentastellato - anche sfatare falsi miti che reputano troppo costose le fonti rinnovabili: negli anni abbiamo visto un abbattimento dei loro costi che ne permettono la diffusione su larga scala, e risultano addirittura molto più convenienti delle fonti fossili se nella valutazione vengono anche inseriti i danni derivanti dai sempre più frequenti eventi estremi legati ai cambiamenti climatici".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli