M5s: noi primo partito, parleremo domani a termine consultazioni

Pol/Arc

Roma, 21 ago. (askanews) - "A seguito della crisi di governo aperta da Matteo Salvini e dalla Lega, il M5S ritiene opportuno in questa delicatissima fase per il Paese attendere l'esito delle consultazioni che dirigerà il capo dello Stato Sergio Mattarella". E' quanto si legge in una nota.

"In queste ore - viene riferito - riceviamo appelli da più parti, il M5S coglie dunque l'occasione per ricordare a tutte le forze politiche di essere il primo partito in Parlamento, con una propria maggioranza relativa. Domani, al termine delle consultazioni, comunicheremo le nostre valutazioni. Questo è il momento del rispetto delle istituzioni".

"Informiamo infine la stampa e gli organi di informazione che, proprio in virtù del complicato momento che il Paese sta attraversando, ogni comunicazione passerà attraverso i consueti canali ufficiali del M5S o del capo politico Luigi Di Maio", conlude la nota del M5s.