M5S: non capiamo stupore. Per noi conta programma, non poltrone

Bar

Roma, 30 ago. (askanews) - "Luigi Di Maio ancora una volta ha ribadito che per il Movimento 5 stelle i temi sono al centro di qualsiasi azione politica. Non comprendiamo lo stupore di alcuni. Per noi conta il programma, contano le soluzioni ai problemi degli italiani, non le poltrone. E ci auguriamo che sia così per tutti". E' quanto si legge in una nota del M5S, a proposito delle reazioni al discorso del leader M5S Luigi Di Maio dopo il colloquio con il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte.