M5S: oltre 960mila domande Rdc accolte. Funziona misura storica

Pol/Bar

Roma, 16 set. (askanews) - "I dati sul Reddito di cittadinanza dell'Osservatorio Inps confermano una tendenza molto positiva di questa misura storica di aiuto ai più deboli e di stimolo all'inserimento lavorativo: oltre 960mila domande accolte su un totale di quasi un milione e mezzo di domande presentate. Stiamo parlando di una platea di beneficiari di oltre 2,3 milioni di persone che mediamente ricevono un importo mensile di 481 euro. Un ottimo risultato per una battaglia che fieramente abbiamo portato avanti, sempre dalla parte dei cittadini". E' quanto si legge in una nota del gruppo del M5S alla Camera, genericamente attribuita ai deputati stellati componenti della commissione Lavoro.

"Nel computo totale dei nuclei percettori - si legge nel comunicato - vengono considerate anche le famiglie che risultano beneficiarie della Pensione di Cittadinanza. Gli importi più alti vanno ovviamente alle famiglie numerose per le quali l'assegno mensile medio si aggira sui 600 euro. Il 36% dei nuclei beneficiari sono famiglie con minori che quindi possono contare su un prezioso sostegno per la gestione delle spese familiari", continuano i deputati".

"Le aspettative con le quali abbiamo portato in Parlamento il Reddito e la Pensione di Cittadinanza - conclude la nota del M5S - risultano quindi confermate e ci ribadiscono l'importanza di sostenere questa misura per un numero davvero consistente di persone che prima d'ora non avevano trovato il giusto supporto economico per fronteggiare le loro difficoltà".