M5s: orgogliosi di applicazione nuove norme Codice rosso

Pol/Arc

Roma, 23 set. (askanews) - "Siamo orgogliosi di aver inserito nel testo del Codice Rosso, anche con il contributo delle altre forze politiche e superando le resistenze della Lega, la norma che punisce specificamente l'induzione al matrimonio. E siamo molto soddisfatti che gli inquirenti abbiano già iniziato ad applicarla". Lo sottolineano, in una nota, le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Giustizia alla Camera.

"Era uno strumento che serviva - osservano - come dimostra la vicenda dell'uomo che a Pisa avrebbe picchiato e maltrattato le sue due figlie, per il solo fatto di essersi fidanzate con uomini diversi rispetto a quelli scelti da lui in cambio di denaro".

"Siamo da sempre al fianco dei più deboli e di chi subisce violenze. Siamo sicuri che, grazie anche alla nuova legge e a un cambio di passo culturale, si registreranno sempre meno casi di questo tipo, già a partire da un futuro prossimo", concludono.