M5s, Paragone: no processo a Di Maio ma a tutto il Movimento

Afe

Roma, 3 nov. (askanews) - "Penso che così non funzioni, non funziona la missione storica del M5s. Quando perdi 6 milioni di voti non devi fare un processo al capo politico ma all'intero Movimento e io mi ci metto per primo". Lo ha detto il senatore del M5s Gianluigi Paragone, a 'In mezz'ora in più' su Rai3.

"Oggi - ha aggiunto - è una situazione talmente ingarbugliata che anche se cominciassimo il solito processo al capo politico non metteremmo a fuoco il tema centrale: qual è l'obiettivo del M5s, il pezzo di società che vuole intercettare".

"Se andiamo avanti così il disagio entrerà in piazza", ha detto ancora.

Per quanto riguarda il governo, ha detto Paragone, "per me non regge, ma non credo che in caso di caduta del governo Conte finisca la legislatura".