M5S: Pesco, 'punire chi ha attaccato nostro gazebo'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 29 ago. (Adnkronos) – "A Milano, mentre ero al banchetto per raccogliere le firme a sostegno della lista comunale del Movimento 5 Stelle e della candidata sindaca Layla Pavone, abbiamo subito un violento attacco che ha distrutto il nostro gazebo e i materiali, mettendo a rischio la nostra incolumità. Spero che i colpevoli vengano sanzionati, va bene esprimere il proprio dissenso, ma sempre nei limiti della non violenza". Lo denuncia, in un post su Facebook, il senatore del Movimento 5 Stelle Daniele Pesco.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli