M5S, Piepoli: "Senza Conte Movimento si sarebbe già spappolato"

·1 minuto per la lettura

"I dati di opinione su Giuseppe Conte restano positivi, gli italiani lo apprezzano. Nell'ultima rilevazione di 3 giorni fa, l'ex presidente del Consiglio aveva la fiducia di 52-53 italiani su 100." Lo ha detto il sondaggista Nicola Piepoli all'AdnKronos. "Conte è uno che apprende subito, se l'è cavata splendidamente e ha reso finora un buon servizio al Movimento cui dice di appartenere -prosegue Piepoli- è un generatore di fiducia. Conte è del livello che italiani desiderano, al contrario di Draghi, che è troppo elevato. Ecco, Conte non crea invidia".

Riuscirà a salvare il Movimento 5 stelle? Piepoli risponde: "E' la speranza giusta per il 5s, è quello più idoneo a sorreggerlo, a mantenere la quota. Al momento i grillini oscillano tra il 15 e il 17%. Se Conte riesce a stabilizzarli su questa quota ha raggiunto il suo scopo. Senza di lui il Movimento si sarebbe già spappolato e invece resiste. Quel 15% è positivo anche per l'Italia, che bisogno di un M5s dialogante."

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli