M5S, Porrello: ancora fake news da Barillari

Bet

Roma, 25 mar. (askanews) - "In questi giorni ci sono cose che non sono assolutamente necessarie per un rappresentante dei cittadini nelle istituzioni: confondere la collettività e costruire nemici, mi dispiace che questa visione non sia condivisa da Barillari". Così Devid Porrello, consigliere regionale del Lazio (M5S) che spiega: "molte ore prima della riunione convocata per stasera alle 21 lui già sa chi parteciperà, modalità e tempi della votazione, in un crescendo di informazioni non veritiere del quale non si avverte il bisogno e della cui pubblica utilità ho seri dubbi. Non sono mai voluto intervenire personalmente in questa querelle perché credo - dice Porrello - che vada rispettata la funzione del gruppo consiliare, ma non posso accettare di vedere il mio nome chiamato in causa in maniera strumentale escludendo per evidenti scopi politici l'altra metà del gruppo regolarmente convocata come me senza alcuna ragione oltre quella di provare a nascondere le proprie responsabilità. Da giorni porta avanti il proprio martirologio a beneficio dei suoi fan dandosi per espulso senza però averci mai incontrato, vista l'autosospensione dalle riunioni che sta caratterizzando il suo approccio all'emergenza Covid-19, insieme ad una scomposta azione comunicativa che non credo abbia raccolto risultati oltre la convocazione di questa riunione. Gli eroi e i protagonisti di queste settimane non sono sicuramente i consiglieri regionali del Lazio, Barillari se ne faccia una ragione" chiude.