M5s presenta interrogazione: mega spot a Salvini, Rai chiarisca

Tor

Roma, 23 gen. (askanews) - "Ieri nell'intervallo della seguitissima partita di Coppa Italia Juventus - Roma la Rai ha mandato in onda l'anticipazione dell'intervista di Salvini a pochi giorni dalle elezioni regionali in Emilia. Abbiamo depositato un'interrogazione in Vigilanza Rai per la palese violazione dei principi della legge sulla par condicio, considerato il voto imminente". Lo rende noto il gruppo M5s della Camera.

"Il tempo di parola lasciato al leader della Lega - denunciano Maria Laura Paxia, Alberto Airola, Sabrina Ricciardi, Maria Laura Mantovani, parlamentari del MoVimento 5 Stelle firmatari dell'interrogazione- è stato più rilevante, nonché di maggiore impatto, rispetto al tempo concesso ai rappresentanti degli altri partiti e ciò è intollerabile per garantire pluralismo e equilibrio delle voci al cittadino. Vogliamo immediatamente spiegazioni dai vertici Rai circa l'utilizzo improprio di questo spazio televisivo che è stato usato a fini propagandistici per fare pubblicità a Salvini e la Lega. Chiediamo immediata sanzione all'Agcom nonchè il ripristino del riequilibrio dello spazio televisivo dedicato".