M5s: rinnovo contratto medici altro importante traguardo

Pol/Vep

Roma, 22 nov. (askanews) - "Dopo 10 anni di trattative, è stato approvato ieri in Cdm il nuovo contratto nazionale che riguarderà 130mila dirigenti medici, veterinari e sanitari. Questo è un altro importante traguardo per la nostra sanità pubblica a cui si lavorava da tempo, e un grazie, oltre ai ministri Fabiana Dadone e Roberto Speranza, va sicuramente all'ex ministro della Salute Giulia Grillo, che ha lavorato intensamente per questo risultato durante il suo mandato". Lo dichiarano, in una nota, le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Affari sociali.

"Ora, finalmente, tanti professionisti vedranno maggiormente riconosciuti i loro meriti e il loro valore, con un ampliamento delle tutele e un aumento di circa 200 euro al mese. Ancora una volta, possiamo dire che il nostro impegno ha dato i suoi frutti", concludono.