M5s: rispetto per Conte, ma su Lega non doveva venire lui in Aula

Rea

Roma, 24 lug. (askanews) - "Ribadiamo il nostro rispetto per il Presidente Conte ma oggi non era lui a doversi presentare nell'Aula del Senato per rispondere all'informativa sul caso Russia-Lega". È quanto si legge in una nota del M5s che spiega le ragioni per cui i senatori del Movimento non sono in Aula.