M5S: ritiro ricorso Tar per evitare altra figuraccia R. Lombardia

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 25 gen. (askanews) - "L'ennesima azzardo giuridico della Lombardia di centrodestra è finito nel nulla: il Tar ha archiviato tutto perché i proponenti hanno chiesto di ritirare l'urgenza del ricorso. Questa mossa nasconde esclusivamente la volontà di evitare una figuraccia ben maggiore ovvero che il tribunale amministrativo possa rigettare nel merito il ricorso perché privo di qualunque fondamento. L'avvocato che rappresenta Fontana e la sua giunta ha dichiarato che l'iter va avanti perché deve essere ricostruita la 'verità storica degli eventi', peccato che un Tribunale amministrativo non è chiamato ad una mera ricostruzione dei fatti o a dipanare beghe politiche: il tribunale entra esclusivamente nel merito degli atti amministrativi stabilendo se sono o meno in contrasto con le norme vigenti". E' quanto ha dichiarato in una nota, il consigliere regionale del M5S Lombardia, Dino Alberti.

"Se Fontana e il suo avvocato, vogliono la ricostruzione dei fatti si rivolgano a un tribunale ordinario e non intasino inutilmente il tribunale amministrativo" ha aggiunto Alberti, concludendo "in ogni caso il ricorso al Tar è l'ennesimo grave errore della Lombardia che non sa più come nascondere il fallimento del centrodestra".