M5S: Rosato, 'Conte populista, superficiale e incapace'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 ago. (Adnkronos) – "Distinguerei tra il ruolo di Di Maio e quello di Conte. Inaccettabili le posizioni di Conte sull'Afghanistan, condite con populismo e approssimazione che abbiamo visto negli anni dei governi da lui guidati, sia con dichiarazioni pubbliche sia per come si è occupato della politica estera. Solo approssimazione, superficialità e incapacità di vedere i valori e i drammi in campo possono portare a fare quelle dichiarazioni sui talebani". Lo afferma il coordinatore nazionale di Italia Viva, Ettore Rosato, ad Affaritaliani.it.

E Di Maio? Secondo molti osservatori strizza l'occhio ai cinesi anche sul tema Afghanistan… "E’ ministro del governo Draghi, e Draghi sa tenere la barra dritta anche della politica estera".

E' possibile costruire con i 5 Stelle un'alleanza politica ed elettorale? "Mentre c'è chi si occupa solo di elezioni che ci saranno nel 2023, noi siamo concentrati sulle cose che servono agli italiani nel 2021. Vaccini, ripresa economica, lavoro, scuola in presenza, un welfare che funzioni. Siamo concentrati ad occuparci di questo. Poi è chiaro che abbiamo fatto cadere il governo Conte perché lo giudicavamo inadeguato e incapace di affrontare i problemi. Il giudizio di allora oggi è solo più solido". E il Pd che a parte qualche eccezione non ha preso le distanze da Conte? "Evidentemente hanno altre priorità in mente", conclude Rosato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli