M5S: Rousseau, 'voto regolare, 3 preferenze stessa persona solo problema grafico'

·1 minuto per la lettura
M5S: Rousseau, 'voto regolare, 3 preferenze stessa persona solo problema grafico'
M5S: Rousseau, 'voto regolare, 3 preferenze stessa persona solo problema grafico'

Roma, 11 nov. (Adnkronos) – Voto regolare, le tre preferenze espresse per la stessa persona era solo un problema grafico, ora risolto. Lo puntualizza all'Adnkronos l'associazione Rousseau, dopo che il think tank 'Parole Guerriere' – animato, tra gli altri, da Dalila Nesci, Luigi Gallo e Carlo Sibilia- aveva denunciato problemi sulla piattaforma Rousseau dove sono in corso le votazioni per decidere chi parteciperà al dibattito pubblico degli Stati generali, in programma domenica 15 novembre. I candidati definitivi sono 978 e e ogni iscritto può esprimere un numero massimo di 3 preferenze. Ma per 'Parole guerriere' in alcuni casi era stato oggi possibile votare per tre volte la stessa persona.

"Alcuni utenti – spiega l'Associazione Rousseau – questa mattina hanno segnalato un problema di visualizzazione grafica in cui compariva per tre volte una stessa persona. In realtà il voto era calcolato solo per uno, non per tre volte. Infatti nelle immagini diffuse che riportano tre volte la stessa persona, è visibile anche l'avviso che ricorda che le preferenze da esprimere sono tre, avviso che compare solo quando le preferenze espresse sono al di sotto di questo limite. Il problema di visualizzazione è stato risolto nel giro di mezz'ora e non ha inficiato la regolarità delle votazioni. La criticità grafica non c'è più e possono provare tutti votando".