M5S a Sala: stop sosta a pagamento e più permessi per Area C

Red/Alp

Milano, 11 mar. (askanews) - "Annulliamo il pagamento della sosta veicolare e l'accesso in area C per tutte le persone che espongono l'autocertificazione ministeriale per motivi di lavoro sul proprio veicolo". E' quanto chiede in una nota la capogruppo del M5S al Comune di Milano, Patrizia Bedori, spiegando che "siamo sempre in prima linea per combattere il traffico veicolare a favore dell'utilizzo dei mezzi pubblici in città, ma in questi giorni di emergenza sanitaria straordinaria chiediamo al sindaco Sala di allargare il permesso per entrare in area C, già dato a medici e infermieri, alle forze dell'ordine e anche a tutti i lavoratori che sono costretti ad andare al lavoro per il buon funzionamento della città".

"Pensiamo a tutti quei lavori essenziali per la sopravvivenza della città, per esempio alle forze dell'ordine, a chi lavora nei servizi pubblici, acqua, luce, gas, rifiuti, connettività, laboratori analisi, centralini pronto intervento o altri tipi di emergenze" ha proseguito Bedori, concludendo che "la maggior parte di queste persone sicuramente preferirebbe stare a casa ma non possono, e in questo periodo occorre minimizzare qualsiasi tipo di contagio".