M5s, Salvini: non do colpe Di Maio, fallimento su coscienza Grillo

Bac

Roma, 22 gen. (askanews) - "La rivoluzione fallita è sulla coscienza del signor Beppe Grillo e sulla sua scelta di imporre l'alleanza con il Pd. La sta pagando e gli elettori gliela stanno facendo pagare". Lo afferma Matteo Salvini durante una diretta Facebook.

"Non do colpe a Di Maio, è Grillo che per amore della poltrona ha chiesto ai suoi elettori di sposare il Pd, e loro scappano", aggiunge.