M5s: su Rca auto risparmi notevoli per milioni di famiglie

Pol/Vep

Roma, 4 dic. (askanews) - "Grazie ad un emendamento, a prima firma Andrea Caso, coadiuvato dal grande lavoro della relatrice Carla Ruocco e del sottosegretario al Mef Alessio Villarosa, si potrà beneficiare della fascia assicurativa più bassa fra tutti i veicoli di proprietà del nucleo familiare". E' quanto si legge in un post sul blog del Movimento cinquestelle.

"Siamo intervenuti su un tema particolarmente sentito dagli italiani e sul quale da anni si brancolava nel buio. Ora abbiamo trovato una soluzione al vecchio problema dei costi della classe di merito della RC Auto. La nostra norma attribuisce il diritto di assicurare tutti i veicoli posseduti in famiglia con la migliore classe di merito disponibile, compresi moto e scooter - si spiega -. Se, ad esempio, in una famiglia si dispone di un motorino in 14esima fascia e di un'auto in prima, a partire dal prossimo rinnovo dell'assicurazione anche per il motorino si passerà in prima fascia, con un risparmio considerevole sul premio".

"Quindi,se si ha la disponibilità di un veicolo assicurato in prima classe, ad esempio dal padre, tutti gli altri componenti della famiglia potranno usufruire della prima classe per altri veicoli. Per le famiglie italiane è una vera e propria boccata d'ossigeno! Finalmente abbiamo tracciato la strada per avere tariffe più basse in attesa della tariffa equa. Abbiamo voluto così rendere merito agli automobilisti virtuosi, che da troppo tempo pagano per quelli disonesti che avvelenano il settore. Parliamo di risparmi considerevoli per milioni di famiglie! È una vittoria di tutto il MoVimento 5 Stelle, che già nella passata legislatura aveva tentato di ridurre le tariffe assicurative. Non ci fermiamo!", conclude il post.