M5s: subito al voto ma prima tagliamo 345 parlamentari

Pol-Afe

Roma, 10 ago. (askanews) - "Ci troviamo ad affrontare una crisi di governo che Salvini ha voluto solo per i suoi interessi. E sicuramente dobbiamo andare al voto il prima possibile per ridare la parola agli elettori. Prima, però, c'è una cosa urgente da fare: tagliare 345 parlamentari e assicurare agli italiani un risparmio di mezzo miliardo di euro a legislatura. Servono solo 180 minuti di lavoro in Parlamento per farlo". Così in una nota Anna Macina del Movimento 5 Stelle.

"È giusto che prima di tornare alle urne gli italiani abbiano una riforma importante che tolga di mezzo un po' di poltrone. Con i soldi risparmiati si potrà fare molto per il Paese: strade, scuole, ospedali. Non possiamo rimandare ulteriormente l'approvazione di questa legge alla quale manca solo un ultimo voto per assicurare al Paese quel cambiamento della politica che abbiamo sempre perseguito", conclude Macina.