M5s sul blog: 7 mld per transizione 4.0, innovazione e sostenibi

Luc

Roma, 26 giu. (askanews) - "Con l'approvazione del decreto attuativo per il Piano Transizione 4.0, firmato dal Ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, stanziamo 7 miliardi di euro per favorire il processo di sviluppo digitale e tecnologico delle imprese italiane: rendiamo cos le nostre aziende pi competitive e all'altezza delle sfide future. Una svolta fondamentale verso una nuova politica industriale che il MoVimento 5 Stelle ha finalmente impresso per l'Italia. Una politica pi inclusiva e attenta alla sostenibilit". quanto si legge in un post sul blog delle stelle firmato M5s.

"Si tratta di un Piano che punta a potenziare l'innovazione, gli investimenti green, in ricerca e sviluppo, le attivit di design e la formazione 4.0 del nostro tessuto produttivo. Ambiti fondamentali, su cui necessario investire sempre di pi per essere al passo con i tempi e incentivare la transizione digitale delle imprese italiane", viene sottolineato.

"Nel merito, con l'approvazione del decreto - spiegano i pentastellati - allarghiamo la platea dei beneficiari del 40%, andando a coinvolgere sempre di pi le piccole e medie imprese che caratterizzano l'ossatura del nostro sistema produttivo. Con l'adozione del credito d'imposta come strumento unico di accesso agli incentivi, rafforziamo in maniera sostanziale l'efficacia del Piano. L'obiettivo quello di estendere l'innovazione industriale a pi aziende e attivit, incentivando l'acquisto di nuovi beni materiali e immateriali che favoriscano la trasformazione tecnologica e digitale delle aziende su tutto il territorio nazionale. Con il Piano 4.0 poniamo maggiore attenzione nei confronti di progetti legati alla sostenibilit ambientale, all'economia circolare e ad accrescere le competenze tecnologiche dei lavoratori. Il sostegno del made in Italy sar al centro di questo percorso verso l'innovazione, un salto di qualit che il nostro sistema produttivo attende da tempo".