M5s sul blog annuncia inizio dell' "estate plastica-zero"

Pol/Tor

Roma, 2 ago. (askanews) - "La battaglia contro la plastica è innanzitutto una sfida culturale, un tassello fondamentale del cambio di paradigma verso il quale il MoVimento 5 Stelle spinge da sempre, non solo in campo ambientale. Per questo riprendiamo con forza, anche quest'estate, una campagna che in realtà nei mesi passati non si è mai fermata e decliniamo con nuove iniziative e rinnovato slancio #IoSonoPlaticFree. Dopo la challenge lanciata dal ministro dell'Ambiente Sergio Costa, che ha coinvolto oltre duecento istituzioni del Paese e tantissimi cittadini, dedicheremo questo mese di agosto e tutto settembre a liberare concretamente le nostre spiagge, i nostri fiumi, i laghi e il mare dalla plastica e dai rifiuti in generale". Lo si legge in un post sul blog delle stelle

"Lo faremo stavolta - afferrmano gli M5s- a partire dai porti italiani, luoghi che spesso sottovalutiamo in termini di quantità di persone e merci che li attraversano e di attività che vi si svolgono. I nostri portavoce di Camera e Senato, in particolare quelli delle commissioni Trasporti e Ambiente, faranno una ricognizione su tutti il territorio per verificare le criticità e le opportunità di sviluppo di ciascuna area portuale.Ad ogni tappa sarà collegato un evento di volontariato attivo, con la raccolta dei rifiuti legata alla campagna #plasticfree del Ministero dell'Ambiente. Queste attività si svolgono in coordinamento con il Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera, che ringraziamo con tutto il cuore perché dimostrano, una volta di più, quanto importante sia il loro lavoro per la tutela e la salvaguardia dei nostri mari. Si tratta di uno dei compiti che quotidianamente e con passione viene portato avanti dagli uomini e le donne della Guardia Costiera, uno dei fiori all'occhiello del nostro Paese". (Segue)