M5S: terrificante il discorso di Juncker sull'Unione europea -3-

Bar

Roma, 13 set. (askanews) - "Oggi il presidente della Commissione europea Juncker - commenta, sempre sul blog di Grillo, l'eurodeputato stellato Marco Valli - ha confermato quello che già tutti sapevano: la Germania comanda l'Europa. Le idee di Merkel e Schäuble, su cui c'è già un accordo con Macron, sono quelle di un ministro delle finanze unico della Zona Euro e la conseguente istituzionalizzazione della Troika. Verrano così costretti gli Stati membri a ricevere aiuti da un fantomatico bilancio e fondo monetario europeo (finanziato da loro stessi) in cambio di pesanti condizionalità, sul modello greco. La cosa più incredibile è che Pd e Forza Italia si accodino a queste richieste e che anzi abbiano già votato positivamente al Parlamento europeo un report che conteneva tutti questi elementi".

"Come al solito, la vecchia politica in Europa - dice ancora l'esponente del M5S - non è in grado di risolvere alcuno dei problemi degli italiani. Fa sorridere pensare oggi alle 'sparate' di Matteo Renzi e del Pd contro l'attuale assetto istituzionale imposto da Bruxelles, considerando il fatto che quest'ultimo andrà a peggiorare e divenire ancora più stringente anche grazie ai loro voti. L'Italia e gli italiani hanno bisogno di un Governo che in Europa si faccia rispettare e che non si pieghi supinamente ai voleri della Merkel", conclude Valli.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità